Assosementi
Italia sempre più competitiva

M.A.I.E.R. Srl

Durante l’evento “L’innovazione sementiera nel settore dei cereali”, organizzato da Assosementi – Associazione Italiana Sementi – in occasione delle celebrazioni del centenario di attività dell’associazione, è stato delineato un quadro piuttosto positivo di quella che è la posizione dell’Italia in questo settore.

Il nostro Paese è sicuramente sempre più competitivo, ma rimane comunque fondamentale rafforzare il sistema di certificazione delle sementi e investire nella ricerca scientifica.

Il messaggio del Sottosegretario alle Politiche agricole, alimentari e forestali Gian Marco Centinaio è molto chiaro ed esaustivo:

“I cento anni di Assosementi rappresentano la storia dell’agricoltura del nostro Paese, un’agricoltura da sempre fondata sulla qualità garantita dai semi. Il settore agricolo è proiettato verso il futuro ed è pronto a rispondere alle sfide lanciate dall’Europa a favore dell’ambiente e dei consumatori. Siamo al lavoro per consentire agli agricoltori di essere sempre più competitivi e per questo sosteniamo l’importanza della ricerca scientifica, che ha sempre permesso di migliorare i semi e quindi i prodotti che arrivano sulle nostre tavole”.


Il settore delle sementi è quanto mai legato, in Italia, all’economia e all’ambiente: un incremento nel settore porta ad un incremento dell’agricoltura in generale, e la continua ricerca scientifica permette di portare sulle nostre tavole prodotti sani e di altissima qualità, ponendo, allo stesso tempo, la massima attenzione all’ambiente.

Garantire una filiera per ogni semente significa anche questo: ogni settore coinvolto, dalla produzione delle sementi stesse fino al consumatore e senza mai tralasciare l’utilizzo di metodologie di produzione rispettose dell’ambiente, vuol dire incrementare l’economia, consumare prodotti migliori, prendersi cura del pianeta.




Richiesta informazioni
Vuoi informazioni per l'acquisto, clicca per chiamare
+390578294200 WhatsApp
oppure inviaci la tua richiesta compilando il modulo.
comunicazioni@maiergroup.it